La Casa dello Chef ai Campionati Italiani di Cucina

Lo Chef Riccardo Ceccarelli porta al trionfo la delegazione Lazio nei Campionati Italiani di Cucina che si sono svolti a Firenze.

La delegazione del Lazio sul palco durante i campionati Italiani di Cucina

La competizione

Il 5 e il 6 dicembre si sono svolti a Campi Bisenzio (FI) i Campionati Italiani di Cucina all’interno della “Cittadella del Gusto” che ha ospitato le regioni d’Italia con la partecipazione delle delegazioni regionali e provinciali della Associazione Italiana Cuochi (AIC).

Ogni regione ha presentato piatti della tradizione delle rispettive terre d’origine utilizzando prodotti che appartengono al comparto della enogastronomia locale e regionale.

Una kermesse che ha visto sfilare i migliori prodotti di eccellenza legati al territorio.

Lo chef Riccardo Ceccarelli durante la preparazione di uno dei piatti tradizionali rivisitati presentati ai campionati italiani di cucina

Tra tutte le squadre regionali la giuria ha assegnato il punteggio più alto ai tre piatti della tradizione laziale: pasta e patate in tre consistenze, abbacchio panato cotto a bassa temperatura con i carciofi alla romana in tre diverse consistenze e medaglione di porchetta con cubotto di cicoria cristallizzato.

Un momento dei campionati italiani di cucina

I vincitori

A preparare le ricette e a capitanare il team Lazio c’era Riccardo Ceccarelli, resident Chef di Pratesi HD e docente presso la Casa dello Chef, la scuola di cucina del gruppo PHD sita in via Kennedy, 72 a Ciampino.

I piatti che hanno permesso la vittoria della competizione enogastronomica sono stati preparati utilizzando alcune eccellenze del territorio laziale come ad esempio i prodotto de La Fenice, liquori , distillati e vini di alta qualità.

una selezione di prodotti La Fenice

“E’ stato un grande onore per me partecipare a questa prima edizione dei Campionati Italiani”, ha dichiarato Riccardo Ceccarelli, “ringrazio tutta la squadra per la dedizione e l’impegno dimostrati. Sarebbe bello poter portare a Roma la prossima edizione del contest.”

Segnaliamo anche la presenza della Chef Alessia Nardocci, collaboratrice e spalla di Riccardo Ceccarelli che ha partecipato al contest Woman Chef .

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file
(cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire
il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report
sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare
adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo
utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o
meno i cookie statistici e di profilazione
. Abilitando questi cookie, ci aiuti a
offrirti un’esperienza migliore
.