Essere un Barman

Foto scattata durante l’evento dedicato ai barman in collaborazione con Organics by Redbull

Benvenuti nel mondo misterioso della notte con i suoi profumi, le sue luci e soprattutto con i barman.

Chi sono queste figure mitologiche?

Vagano dietro ai banconi di un bar di una discoteca di un pub con le loro bretelle multicolor ed i loro papillon fatti di tutti i materiali disponibili sul mercato. Dal legno alla plastica, dal metallo alla convenzionale stoffa, ne ho visto uno anche fluorescente verde che mi ha fatto preoccupare ma nello stesso tempo ricordare madame Curie.

Non voglio fare paragoni improbabili ma anche i barman sono studiosi, perche nel mondo dell’alcol bisogna viverci per capire cosa sia.

Ogni giorno i barman studiano il territorio, la clientela del locale in cui lavorano, le nuove tendenze ed i nuovi metodi di miscelazione.

Per non parlare poi della materia prima costantemente in evoluzione con prodotti colorati, alcolici o senz’alcol, bollicine no bollicine, bitter, gassose e chi più ne a più ne metta. Insomma un mondo dove bisogna starci con la testa e soprattutto con il cuore.

Si, il cuore perchè solo una persona con un cuore potrebbe fare questo lavoro: turni prettamente notturni, richieste impossibili da parte di persone che solo perchè hanno letto un ritaglio di giornale si cimentano in consigli e metodi per il nuovo cocktail, e soprattutto sempre al loro posto e pronti a servirvi.

Potremmo parlare ore e scrivere interi libri sui barman, ma noi oggi vogliamo scrivere solo grazie.

Perchè è per merito vostro che noi consumatori scordiamo i nostri problemi e le nostre turbe per il breve periodo della cosumazione del nostro drink,.

Finendo diremo solo che “L’amore fa girare il mondo? Non del tutto il whisky lo fa girare due volte più veloce” (Compton Mackenzie )

Foto scattata durante l’evento dedicato ai barman in collaborazione con Organics by Redbull

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file
(cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire
il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report
sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare
adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo
utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o
meno i cookie statistici e di profilazione
. Abilitando questi cookie, ci aiuti a
offrirti un’esperienza migliore
.